Tuesday, June 06, 2006

Estate ritardataria

Come al solito si esce da scuola stanchi morti... anche se ormai si sta tutto il giorno a chiaccherare giù nei cortili, chi si fuma una paglia, chi osserva il vuoto con i Rayban probabilmente falsi. Anzi direi di sicuro, il perchè se ne sono così sicuro lo so io.
Io stavo lì seduto da solo sulla scala che dava verso gli alberi... faceva fresco e si stava da dio. Come al solito ha divagare. Un secondo e puff, non sono più lì dove ero, perlomeno non con la testa. Pensavo ad altro... ad altre cose e ad altre persone. Persone è un termine troppo generico, forse un gruppo di persone... o forse una persona sola. Come al solito mille domande, però è troppo bello stare lì a pensarci e a fantasticare. Forse troppo.
Poi pensi all'estate e alla chitarra. Al fatto che devi iniziare finalmente a suonare con della gente la musica che ascolti praticamente sempre. Poi pensi all'estate che sta rivando, un'estate ritardataria... avrebbe bisogno di un'orologio nuovo. Come me. Chissà se anche questa estate si sta in spiaggia suonare fino all'una, le due... canzoni anche senza senso, cantichiatte giusto per farsi compagnia fra una barzelletta e l'altra.
Però da ieri oltre all'estate penso ad altro. E mi sento lo stesso felice.
Poi l'aria si alza ed è ora di mettersi la felpa. Quella bianca tutta piena di pagliuzza d'erba. Alzarsi e andare verso la stazione, ancora a pensare.

3 Comments:

At 3:55 pm, Anonymous lisypil said...

Ciauu!! che bello questo blog, e anche il commento... finalmente in italiano XD anche la canzone è molto bella... bravo un bel lavoro,come al solito... Oh ... ma a chi è che pensi? ...
oh vediamo di non litigare più eh é_è mi raccomando... che poi questa estate non ci vediamo più ç_ç°° uffa!! vabbè... vado ciauuu
ps:oggi è finita la scuola!! evviva!! ciauu tvb!!

 
At 7:27 pm, Anonymous Faby said...

no matteo!!!ma ci lasci sempre con un punto interrogativo della serie: ma a chi si riferisce?di chi parla??? lo sai che noi siamo curiOOOSSSSSSSSe, diciamo anke pettegole dai! ;-) A parte gli scherzi...cosa ti è successo???!!!Scrivi in italiano???!!! NO dai...finalmente seri: mi piace questo blog...anche lo sfondo che...non so se è solo provvisorio ma, all'inizio sembra banale, poi non lo è affatto: tutti sempre a cercare di fare delle cose particolari, sofisticate, superpensate...e si perde la semplicità!
Niente da fare...Ancora una volta bravo!!!

 
At 7:38 pm, Anonymous Anonymous said...

Beh la semplicità è la cosa più bella del mondo per me. peccato che non tutti l'apprezzino ;)

 

Post a Comment

<< Home